/ 

Che tempo fa

Cerca nel web

| martedì 13 marzo 2018, 17:13

Promozione (C) - Il Moretta non molla, contro il Busca quattordicesimo risultato utile di fila. Cellerino fa il pompiere: "Primo posto in classifica? Neanche ne parliamo..."

La squadra di Cellerino si prepara ad affrontare la Giovanile Centallo, ultima a batterla. Il tecnico: "Viviamo questo momento con grande serenità..."

Quattordici risultati utili consecutivi, di cui dieci vittorie e quattro pareggi, 43 punti in classifica e primato solitario nel combattutissimo girone C di Promozione. I numeri raccontano bene lo straordinario momento del Moretta di Ettore Cellerino, reduce dalla sua 13^vittoria in campionato, domenica contro il Busca (2-1).

Nel prossimo turno i morettesi fanno visita alla Giovanile Centallo, squadra imprevedibile e certamente in grado di impensierire la capolista. Proprio contro la formazione di Danilo Bianco, nella gara d'andata, il Moretta ha conosciuto la sua ultima sconfitta (1-2 lo scorso 22 ottobre), poi la rimonta fino alla vetta della graduatoria.

Mister Ettore Cellerino: "Viviamo questo momento con grande serenità. Il nostro obiettivo sono i playoff e c'è grande soddisfazione per quello che stiamo facendo anche perchè stiamo iniziando a distanziare alcune avversarie. Del fatto che siamo in testa non ne parliamo neppure, non abbiamo nè vogliamo pressioni di alcun genere. Sta andando tutto bene, questo è un gruppo con la mentalità giusta, a partire dalla società. Giovanile Centallo? E' una sfida insidiosa come lo sono tutte. Conosco bene la loro realtà, è simile alla nostra con un ambiente tranquillo che lavora con i giovani. Conosco bene Passerò, Magnino, oltre a mister Danilo Bianco con cui ho giocato insieme e so come lavora. Servirà massima attenzione e concentrazione. Con il Busca abbiamo fatto bene, la vittoria è stata più che meritata."

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore