/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | martedì 14 dicembre 2010, 17:03

Due ori e un bronzo per gli Arcieri del gruppo “01 Foss Porta Sarmatoria”

Brillante risultato ai campionati italiani indoor-Fiarc di tiro con l’Arco. Giacomo Bogetti e Giulio Morra conquistano l’oro. Medaglia di bronzo per Fabio Arese

Fossano. Camponi italiani di tiro con l'arco Giacomo Bogetti e Agiulio Morra e il piccolo Fabio Arese

Si sono svolti  a Mussolente (VI) i Campionati Italiani Indoor FIARC organizzati dagli arcieri “06ALPI” di Bassano del Grappa. E’ la prima volta che la FIARC (la federazione italiana di questo sport) organizza una manifestazione in struttura coperta. “L’esperimento è riuscito benissimo per tanti motivi – spiega Giancarlo Bogetti vice presidente nazionale della FIARC e dirigente delo staff tecnico indoor, oltre che esponente del direttivo dell’associazione “01 FossArceri Porta Sarmatoria” - la partecipazione è stata massiccia con 225 iscritti da tutta Italia e una grande soddisfazione è quella di aver dato la possibilità ai portatori di handicap di partecipare alle nostre gare che solitamente si svolgono in mezzo ai boschi“.

L’evoluzione del Campionato Italiano è iniziato venerdì pomeriggio con la pre gara e il sabato con le qualifiche alle finali. La gara di qualifica era composta di 20 piazzole ambientate ad hoc con sagome tridimensionali, la finale invece a 10 piazzole, tutto quanto rigorosamente a  distanza sconosciuta. Grande partecipazione di pubblico: una tribuna sempre piena di spettatori entusiasti. Molti i partecipanti tra gli arcieri fossanesi “Porta Sarmatoria 01 Foss”: Giacomo Bogetti, Giulio Morra, Fabio Arese, Barbara Vagretti, Paolo Bergese, SandroToti, Sandro e Maicol Arese.

Due gli ori conquistati agli Indoor FIARC: da Giacomo Bogetti nella categoria seniores LongBow e da Giulio Morra categoria scout LongBow; una medaglia di bronzo per Fabio Arese sempre con il LongBow. Commenta il Campione Italiano Giacomo Bogetti: “Abbiamo vinto con il LongBow in tutte le categorie maschili questo è un segno che la nostra scuola di formazione tradizionale istintivo a Fossano è delle più eccellenti ad oggi in Italia”. Giulio Morra, neo campione nazionale: “Sono felice è soddisfatto di essere Campione Italiano Indoor, sto facendo molti sacrifici sia per l’allenamento costante che l’impegno scolastico ma i risultati arrivano proprio con l’impegno”. Il più piccolo, Fabio Arese, stremato dalla finale, ha ottenuto un bronzo “Bravo anche lui per l’impegno” ha dichiarato Giancarlo Bogetti. Ottima la performance degli altri fossanesi con Paolo Bergese al 14° posto e Maicol Arese al 16° in categoria Cacciatori LongBow. Onorevole il 7° posto conquistato per Barbara Vagretti in categoria Cacciatrici LongBow e il piazzamento (32° posto) di Sandro Toti nella categoria Cacciatori Stile Libero Illimitato.  

Antonella Balocco

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore