/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | martedì 05 aprile 2016, 14:30

Calcio, allievi 2000: tre punti, ma soprattutto carattere per Busca nel match contro Boves

Partita complicata, specialmente per l'atteggiamento difensivo della formazione bovesana e per le dimensioni del campo, che penalizzano le manovre buschesi

Calcio, allievi 2000: tre punti, ma soprattutto carattere per Busca nel match contro Boves

A sole 48 ore dall’incontro precedente, gli allievi del Busca tornano in campo, a Vottignasco, per giocare contro il Boves.

La partita si preannuncia subito complicata, vuoi per l’atteggiamento difensivo del Boves, vuoi per le dimensioni del campo, che penalizzano le manovre buschesi. Il primo tempo è a corrente alternata con azioni da entrambe le parti, con leggera prevalenza del Busca. Il secondo tempo inizia con una novità tattica. Entra Budusanu Leowandosky, per Zaharia Edil nuovo entrato si dimostra più in palla dell’esterno. Il Busca inizia a spingere maggiormente per cercare la vittoria, ma all’11° un attaccante del Boves approfitta di un intervento “molle” della retroguardia di casa e trafigge Mondino con un pallonetto non proprio irresistibile (0-1).

Il Busca non ci sta a perdere e riparte a testa bassa e su un’azione tambureggiante, la palla giunge a “Leowandosky” che s’inventa una strana rovesciata che coglie impreparato il portiere bovesano. (1-1).

A pochi minuti dalla fine il direttore di gara allontana mister Galipò, reo di aver chiesto una rimessa laterale a proprio favore. I ragazzi, seguiti dal vice Politano, continuano a spingere procurandosi una serie di calci d’angolo, indirizzando diversi tiri verso la porta avversaria.All’ultimo istante gran tiro di Monge, grande parata del portiere che devia in corner.

Dall’ennesimo angolo, ben battuto, si eleva sopra tutti Chiotti che colpisce in maniera perfetta e gonfia la rete con un bel colpo di testa. (2-1). La voglia e la determinazione hanno premiato, all’ultimo, la squadra migliore, dichiara alla fine mister Galipò. 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore