/ 

Che tempo fa

Cerca nel web

| domenica 15 marzo 2009, 10:37

Juve-Bologna: Ayub Daud fa il suo esordio in prima squadra

Juve-Bologna: Ayub Daud fa il suo esordio in prima squadra

La vittoria al Torneo di Viareggio con la Juventus Primavera di Massimiliano Maddaloni, il titolo di capocannoniere della manifestazione con sette reti in sei partite, il primo contratto da professionista e ora, dulcis in fundo, l'esordio in campionato con la maglia della prima squadra: non poteva chiedere di meglio a questo inizio di 2009 Ayub Daud, talento cuneese di origine e radici somale. Visti gli infortuni a ripetizione della rosa juventina e un attacco orfano di Amauri e Trezeguet, l'allenatore bianconero Claudio Ranieri ha dovuto attingere dalla squadra Primavera per completare una panchina ridotta all'osso (con Chimenti, Zebina e Poulsen), convocando, oltre a Daud, anche il centravanti Ciro Immobile e l'altro attaccante Simone Esposito, seduti accanto al loro compagno Lorenzo Ariaudo, già da tempo nel giro della prima squadra.

 

Dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio a causa della rete di Mutarelli, la Juventus si è risvegliata prepotentemente nella ripresa, trovando l'immediato pareggio con Salihamidzic, di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione, e, a metà seconda frazione, il raddoppio con Giovinco, assistito da Iaquinta. Quando poi capitan Alessandro Del Piero ha provveduto a mettere in cassaforte il risultato con una pregevole doppietta, ecco preparato il terreno ideale per offrire a due giovani promesse bianconere l'esordio in campionato. Ayub Daud ha così potuto assaggiare l'erba del Comunale sostituendo a un minuto dal termine Sebastian Giovinco, protagonista di una gara esaltante: quattro minuti, quindi, a disposizione del fantasista nativo di Mogadiscio per prendere confidenza con la partita, assistendo da vicino all'ennesima prodezza di Del Piero, un gran tiro all'incrocio dei pali, qualche secondo prima di lasciare il posto all'altro esordiente, Ciro Immobile, entrato in campo nei minuti di recupero.

 

JUVENTUS-BOLOGNA 4-1 (0-1)

24€ Mutarelli (B), 4€ Salihamidzic (J), 26€ Giovinco (J), 30€,44€ Del Piero (J)

JUVENTUS: Buffon; Grygera, Mellberg, Chiellini, Molinaro; Salihamidzic, Tiago (1€ st Poulsen), Marchisio, Giovinco (44€ st Daud); Iaquinta, Del Piero (46€ st Immobile).

A disposizione: Chimenti, Zebina, Ariaudo, Esposito, Daud, Immobile.

Allenatore: Claudio Ranieri.

BOLOGNA: Antonioli; Zenoni, Terzi, Britos, Lanna; Borbardini (29€ st Osvaldo), Mutarelli (7€ st Amoroso), Volpi, Mudingayi, Valiani (17€ st Adailton); Di Vaio.

A disposizione: Colombo, Castellini, Marchini, Mingazzini.

Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

ARBITRO: Damato di Barletta.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore