/ Calcio

Calcio | 08 maggio 2020, 09:03

Calcio giovanile: Massimo Frattolillo lascia il Fossano

La società ha annunciato l'interruzione consensuale del rapporto di collaborazione con il tecnico dell'U19 per motivi di lavoro

Calcio giovanile: Massimo Frattolillo lascia il Fossano

Il Fossano Calcio 1919 ha comunicato l’interruzione consensuale del rapporto di collaborazione con il tecnico Massimo Frattolillo, per motivi lavorativi.

"La società ringrazia sinceramente Frattolillo per il lavoro svolto con grande dedizione nella stagione 2019/20, in cui ha brillantemente guidato l’Under 19 Nazionale oltre a essere stretto collaboratore di mister Fabrizio Viassi in Serie D."

Permane la grande stima nei confronti dell’ormai ex allenatore blues, come sottolinea lo stesso Viassi: «Parlo anche a nome della società, è una grossa perdita non solo a livello umano, considerato che ha legato con tutti, ma anche da un punto di vista tecnico. Abbiamo capito la situazione, anche perché c’è un rapporto forte, di stima e di rispetto: Frattolillo, per motivi legati al nuovo lavoro, ha avuto la serietà di non prendersi un impegno importante, che sarebbe stato complicato da portare avanti visto che la Juniores si allena insieme alla prima squadra e che dall’anno prossimo questo legame sarà ancora più forte, migliorato sotto certi aspetti. In ogni caso, ci si augura di tornare a lavorare insieme in un futuro».

Alla sua prima stagione a Fossano, Frattolillo ha continuato la tradizione vincente della Juniores, dominando il campionato nazionale, con il primo posto in classifica davanti a Bra e Chieri. L’ex selezionatore della Rappresentativa spiega i motivi della separazione, ringraziando al contempo la società: «In questa situazione di emergenza ho trovato un nuovo lavoro, ovviamente mi dispiace molto lasciare Fossano ma anche per ragioni legate alla distanza, abitando a Crescentino, era impensabile riuscire a fare tutto. Ci tengo a ringraziare particolarmente tutto l’ambiente Fossano, a partire dal presidente Bessone e da mister Viassi, continuando con Ezio Panero e con tutti gli altri dirigenti, che sono sempre stati molto disponibili. Pur nella sfortuna di una stagione conclusa anzitempo, è stato un anno bello, in cui possiamo dire di aver raggiunto gli obiettivi sia come Juniores che come Prima squadra»

Proprio in questi giorni la società sta valutando diversi profili per sostituire Frattolillo e all’inizio della prossima settimana verranno ufficializzati i nuovi ingressi nello staff tecnico della Prima squadra e dell’Under 19 Nazionale.

«Abbiamo cambiato tre allenatori della Juniores negli ultimi tre anni ma abbiamo sempre fatto bene, sia come risultati che come valorizzazione dei giovani – conclude Viassi Senza ovviamente voler sminuire nessuno, questo è grazie al progetto che portiamo avanti da tempo e che vogliamo migliorare continuamente, infatti l’intenzione è di costruire un’Under 19 ancora più competitiva per la prossima stagione».

fossano 1919

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium