/ Volley

Volley | 22 maggio 2020, 17:36

Volley Femminile A2, prende forma la nuova LPM BAM Mondovì: la carica di Borello e Delmati

Il ds Borello: "Ci saranno tanti volti nuovi, allestiremo un squadra competitiva!" Coach Delmati: "Idee per il futuro condivise con la società"

Volley Femminile A2, prende forma la nuova LPM BAM Mondovì: la carica di Borello e Delmati

La nuova LPM BAM Mondovì sta iniziando a prendere “forma”, grazie alle prime importantissime conferme. Per la quarta stagione consecutiva la panchina sarà affidata a coach Davide Delmati che, in stretta collaborazione con il ds Paolo Borello e tutta la dirigenza rossoblu, sta costruendo una formazione competitiva, pronta per il prossimo campionato di Serie A2.

Passando “al campo”, la società monregalese ha rinnovato con le due giovani e talentuose “azzurrine”: Francesca Scola, palleggiatrice, e Alice Tanase, schiacciatrice.

Avere a disposizione “due pedine” così non è da tutti. Francesca ed Alice sono giovani anagraficamente, ma hanno maturato una grande esperienza pallavolistica, anche in competizioni internazionali.” - commenta Paolo Borello - “Siamo orgogliosi di proseguire con loro, abbiamo creduto nelle loro capacità già dalla scorsa estate e hanno dimostrato sul campo il loro valore, con grande determinazione agonistica. Nella prossima stagione saranno molti i volti nuovi, che saranno annunciati nelle prossime settimane. Come sempre il nostro obiettivo è quello di migliorare e di crescere, e anche l’emergenza COVID non ha cambiato i nostri obiettivi. Voglio tranquillizzare tutti i nostri tifosi e dire loro che stiamo allestendo una squadra COMPETITIVA, che sicuramente il pubblico di Mondovì avrà modo di apprezzare e sostenere non appena si potrà tornare in campo.”

La parola passa poi a coach Delmati che, raggiunto telefonicamente a Milano, ha voluto fare un saluto alle “ex pumine” e ai tifosi della LPM BAM Mondovì. “Per prima cosa vorrei ringraziare le ragazze che non saranno più con noi la prossima stagione, da chi ha condiviso una sola stagione con noi, a chi ha percorso tutto il cammino con me fino ad oggi.” - commenta il tecnico - “Sono dispiaciuto che non sia stato possibile concludere la scorsa stagione perché sono sicuro che le ragazze si sarebbero tolte grandi soddisfazioni che assolutamente meritavano per il lavoro, ma anche per il cuore messo in campo. Con la società abbiamo condiviso le nostre idee per il futuro e cercheremo come sempre di costruire una squadra che faccia lottare Mondovì ed il suo splendido tifo per gli obiettivi più importanti, ma tutto si conquista sul campo: spero quindi di vedervi presto numerosi al Palamanera!”

lpm pallavolo mondovi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium